Ecosistemi a confronto: #Startup Europe incontra la Silicon Valley

CHJVIYJUUAA1i7Y

Il 21-25 Settembre, la Silicon Valley ospitera’ il  Startup Europe Comes to Silicon Valley, un’iniziativa di Startup European Partnership (SEP), organizzata da Mind the Bridge Foundation, in collaborazione con Silicon Valley Comes to UK, Allied for Startups e con il sostegno di numerose organizzazioni della Silicon Valley.

Obiettivo di SEC2SV e’ quello di creare un ponte tra l’Europa e la Silicon Valley per la creazione di nuove opportunità di business e di collaborazione.

La delegazione riunisce responsabili politici europei, il meglio delle nuove scaleups e corporate paneuropee con lo scopo di incontrare vari soggetti economici della Silicon Valley e favorire partnership cross-continentali. La delegazione comprenderà i nuovi “unicorni” europei (aziende private con più di 1 miliardo di dollari in valore di mercato), le corporate e gli investitori.

L’iniziativa si ispira SVC2UK (Silicon Valley comes to UK), e prenderà il via il 21 settembre con l’ European Innovation Day, una conferenza di un’intera giornata presso il Computer History Museum di Mountain View, che si prevede coinvolgerà 600-700 partecipanti intorno i seguenti temi:

Mercato unico digitale

Cooperazione UE e USA

Silicon Valley Trends

Startups / Innovazione vs. Regulation

Investimenti e acquisizioni

– Connessione della Silicon Valley agli hubs di tutto il mondo

Unicorni europei

Startup Europe Partnership (SEP) è una piattaforma cross-industry paneuropea di open innovation che opera con le principali startup europee allo scopo di aiutarle nella fase di scale-up (ne abbiamo già scritto su questo blog). Il programma, inoltre, riunisce gli investitori di alto livello e gli acceleratori da tutta Europa e agisce come un canale interno di comunicazione con il Fondo europeo per gli investimenti e la Commissione Europea.

Le startup sostenute da questa organizzazione sono il meglio delle startup europee e rappresentano scaleups europee.

Questo evento riveste un’enorme importanza, per tutti i soggetti in campo, sia in ambito europeo che statunitense. L’Europa, infatti, ha bisogno che la Silicon Valley possa contribuire alla creazione e allo sviluppo di ecosistemi economicamente forti, in cui l’innovazione possa prosperare nel lungo periodo. La Silicon Valley puo’ allineare i responsabili politici dell’UE, al fine di poter trarre reciproci vantaggi da un mercato significativo come quello europeo. Il vecchio continente, infatti, sta producendo una nuova generazione di startup che possono rappresentare opportunità di business formidabile per investitori a livello globale.

I partecipanti invitati includono Andrus Ansip, European Commission VP for the Digital Single Market; Günther Oettinger, commissario europeo; Megan Smith, Chief Technology Officer degli Stati Uniti; nonché dirigenti di Google, Facebook, Airbnb, Uber, Apple, Telefonica, Orange, Deutsche Bank, e rappresentanti delle comunità accademiche di entrambe le sponde dell’Atlantico (da Andreessen Horowitz, Greylock, Social Capital, Softech VC, USV, Y Combinator, RocketSpace e 500Startups a Stanford, Berkeley, Singularity University).

Per richiedere maggiori informazioni clicca qui.

images-4

(Fonte: http://sanfranciscoitaly.com/#sthash.eAaPGm6v.XDRjiwcx.dpuf)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...