Un’infografica per il controllo finanziario di ogni #PMI

Mi e’ stato recentemente chiesto quali sono i fondamentali che ogni PMI dovrebbe conoscere per avere il controllo economico-finanziario del proprio business. E’ un’ottima domanda, perché presuppone la consapevolezza che senza il controllo dei “numeri”, un’impresa corre rischi di sopravvivenza molto elevati.

Nel grande dibattito su PMI (e aggiungerei anche startup), il tema del controllo finanziario e’ spesso relegato ad appendice un po’ noiosa, quasi un male necessario. Eppure questo tema “da ragionieri”, come diciamo noi in Italia, e’ tenuto in grande considerazione oltreoceano e nei paesi anglosassoni. In una ricerca statunitense (http://goo.gl/e6YJQ6) e’ emerso che il 28% delle società fallisce a cause di problemi nella struttura finanziaria. Molti di questi problemi possono essere evitati seguendo delle buone pratiche di controllo economico-finanziario o, più volgarmente, di contabilità.

Nell’infografica che segue, ci saranno molte informazioni relative alla documentazione necessaria per tenere sotto controllo il proprio business (ancorché non tutto obbligatorio in Italia per le PMI), ai contenuti e al loro significato.

Vorrei che particolare attenzione fosse posta al Cash Flow, o flusso di cassa, perché e’ spesso un’analisi che viene trascurata. Senza il controllo del flusso finanziario, anche a livello previsionale, e’ molto facile per l’impresa trovarsi a non avere più i fondi per pagare i propri fornitori, dipendenti o le imposte.

Per l’imprenditore mettere in atto buone pratiche di gestione economica e finanziaria significa in estrema sintesi:

1. sviluppare capacità previsionali del proprio business, sul fronte dei ricavi, dei costi, degli incassi, dei pagamenti e degli investimenti;

2. realizzare strumenti di controllo dei propri flussi di cassa, attraverso la comprensione dei propri cicli finanziari.

Questo richiede una comprensione dei processi di business, che vanno dal ciclo di vendita, a quello degli acquisti, degli investimenti e delle risorse umane.

Aggiungo che senza la conoscenza della propria struttura economico-finanziaria e dei propri flussi di cassa, per ogni imprenditore sarà molto complicato finanziare il proprio business (attraverso banche e/o investitori).

Qui di seguito l’infografica che riassume molto bene alcuni concetti contabili- gestionali imprenscindibili per una buona gestione del proprio business:

Bookkeeping-Cheat-Sheet-Bplans3

 Per chi volesse approfondire questo tema, può leggersi un altro articolo che ho scritto sul tema “Controllo direzionale nelle startup” sempre su questo blog.

Annunci

One thought on “Un’infografica per il controllo finanziario di ogni #PMI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...