La mia nuova avventura in IDP, a fianco di startup e PMI innovative

FUNDING EUROPE

Sono una ragazza fortunata, parafrasando una canzone di Jovanotti. Avere la possibilita’ di lavorare in ambiti in cui poter esprimere la propria passione e’ un privilegio e motivo di orgoglio, senza negare che serve una certa testardaggine per perseguire i propri desideri ed aspirazioni (lasciamo la parola “sogni” alle ragazze, quelle vere anagraficamente!).

Perché questo preambolo? Perche’ dopo diversi anni di commistione con startupper, ricercatori, innovatori, come mentor e come spettatrice di tanti pitch e contest dedicati, ho l’opportunità di dare loro una mano concreta, attraverso il supporto per accedere ai fondi europei a loro rivolti, in particolare l’Horizon 2020, ma non solo.

Come consulente partner di IDP, societa’ con sede a Bruxelles che opera dal 1991 in collaborazione con la Commissione Europea, la mia attivita’ e’ quella di aiutare startup e PMI a forte vocazione innovativa a trovare il giusto finanziamento europeo per lo sviluppo del proprio progetto.

Il successo di ogni startup, sappiamo, dipende in primo luogo dall’idea, dal progetto e dal team. Ma senza i soldi e’ impossibile fare impresa, e sappiamo quanto scarse siano le risorse finanziarie a disposizione delle nostre startup e imprese innovative.

Il programma Horizon 2020 e’ il più grande programma mai realizzato dall’Unione europea per la ricerca e l’innovazione. Obiettivo e’ quello di portare piu’ innovazione, scoperte e risultati trasferendo le grandi idee dal laboratorio al mercato. Sono disponibili quasi 80 miliardi di euro di finanziamenti, oltre agli investimenti pubblici nazionali e privati che questo programma e’ in grado di attirare.

Nel 2017 possiamo dire di essere a meta’ del programma. Lo scorso 28 febbraio Carlos Moedas, Commissario Europeo per la Ricerca, la Scienza e l’Innovazione ha presentato un pacchetto di misure di semplificazione del Programma Horizon 2020. Carlos Moedas ha dichiarato: “Radicale semplificazione è una delle caratteristiche che definiscono Horizon 2020 rispetto ai programmi precedenti. Abbiamo ascoltato ricercatori, imprese ed altri stakeholders ed abbiamo riflettuto sui loro feedback in questa seconda ondata di semplificazione del programma”. Le nuove misure semplificheranno ulteriormente le regole e le procedure in Horizon 2020, rendendo la partecipazione al programma più facile.

Se stai pensando di chiedere finanziamenti europei, sei nel posto giusto!

C’e’ molta attenzione alle aree chiave del futuro dell’UE: ricerca e innovazione, trasporti, energia, opportunità di lavoro per i giovani e miglioramento della competitività delle imprese europee, per citarne solo alcuni.

L’accesso ai finanziamenti europei sara’ ora più facile e veloce.

Per chiudere, mi piace citare IDP, che nel suo sito scrive:

The Strength of Optimism: you must have faith in yourself, you must have faith in what you’re doing, that’s the sign of the great minds.

 

Vuoi maggiori informazioni? Contattami alessandra.lomonaco@gmail.com

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...